Pubblicati da ostetricheoasi

Cosa vuol dire che una casa sa di nascita?

Quando un bambino nasce in casa, quello spazio non è più come prima. Spesso le famiglie ci raccontano che alcuni angoli o oggetti della casa assumono un significato diverso, restano impregnati dell’energia delle ore del travaglio, della nascita e dell’accoglimento del bambino. La casa diventa custode della forza di quei momenti e di quella potenza ci si può nutrire per molto tempo, anzi … forse per sempre!

Corpo di mamma.

Scritto da Chiara, mamma di Agata. Eh sì, non è facile, forse, anzi sicuramente, te lo raccontano prima, ma difficilmente ci dai peso. Dopo però non è semplice tornare ad amare questo straordinario corpo e onorarlo per il meraviglioso lavoro fatto.Forse, probabilmente, non tornerà più come prima. I fianchi saranno più ampi e i seni?!, […]

Il mio parto magico

Ricordo ancora lo stupore di quella mattina: era il 20 maggio e smontavo dal mio turno notturno. Già da giorni avevo qualche strano presentimento, ma la paura di una delusione era più forte di me ed io, non ero pronta ad affrontarla. Quella mattina però,camminando verso casa, pensai che per andare a riposare tranquilla avrei […]

E così sei venuta alla luce: manco il tempo di togliere il pigiama!

Scritto da Pietro, papà di Nicola e Amelia. Domenica mattina, ottima scelta, facendoti un po’ attendere, come si conviene. Dopo il sabato passato in riva a un fiume, a dirti: tranquilla puoi arrivare, tranquilla c’è spazio. A dirci: tranquilli può arrivare, c’è spazio. Carmen mi sveglia. Domenica mattina. Presto. Ci dev’essere una buona ragione. C’è. […]

Come si sceglie dove accogliere il proprio bambino? La nostra esperienza.

Oggi, 6 giugno è la giornata internazionale del parto a domicilio. Per noi dell’Oasi è una giornata doppiamente importante, 2 ricorrenze in uno! Innanzitutto a livello globale si celebra la nascita in casa, pratica in cui crediamo e scelta consapevole che siamo onorate di sostenere. Inoltre per noi oggi è un compleanno importante: il nostro […]