Pubblicati da

La nascita in casa di Rachele, vista con gli occhi dell’ostetrica.

Siamo arrivate di notte.Nel silenzio della montagna, la vostra casa dormiva. Ricordo la luce della stufa nel buio, il profumo delle rose di maggio, il respiro del vostro cane che sonnecchiava.Tua madre si accarezzava la pancia. Tra il sonno e la veglia aveva intuito il tuo arrivo, ma c’era ancora tempo.Mentre lei riposava, tuo padre […]